Piada prosciutto crudo, mozzarella e rucola: un classico intramontabile

La piadina con prosciutto crudo, mozzarella e rucola è un grande classico della cucina italiana, un connubio di sapori semplici ma irresistibili che piace a tutti. Perfetta per un pranzo veloce, una cena sfiziosa o un pic nic fuori porta, questa ricetta è facile da realizzare e richiede pochi ingredienti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piadine romagnole
  • 200 g di prosciutto crudo DOP
  • 200 g di mozzarella fresca
  • 100 g di rucola selvatica
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Scaldare le piadine: Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio. Adagiare una piadina alla volta e scaldarla per circa 1 minuto per lato, fino a doratura.
  2. Farcire le piadine: Disporre su ogni piadina calda la mozzarella tagliata a fette, il prosciutto crudo steso a mano e la rucola lavata e asciugata.
  3. Condire e servire: Condire con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe a piacere. Ripiegare le piadine a metà e servire subito.

Consigli:

  • Per un gusto più saporito, potete utilizzare la mozzarella di bufala al posto della mozzarella fresca.
  • Se vi piace il piccante, potete aggiungere un pizzico di peperoncino o un peperoncino fresco tritato.
  • In alternativa alla rucola, potete utilizzare altre verdure a foglia verde come lattuga, spinaci o cicoria.
  • Per un tocco croccante, potete aggiungere dei pomodorini datterini tagliati a metà o dei gherigli di noci tritati.
  • Se non avete la padella antiaderente, potete scaldare le piadine anche sulla piastra o sulla griglia.
  • Le piadine farcite con prosciutto crudo, mozzarella e rucola si possono conservare in frigorifero per un giorno, avvolte in carta stagnola o pellicola trasparente.

Varianti:

  • Piadina con crudo, mozzarella e pomodorini: Aggiungete dei pomodorini datterini tagliati a metà e conditi con un filo d’olio, sale e origano.
  • Piadina con crudo, mozzarella e stracciatella: Sostituite la mozzarella fresca con la stracciatella pugliese.
  • Piadina con crudo, mozzarella e grana: Aggiungete una spolverata di grana padano grattugiato.

Curiosità:

La piadina è un pane tipico della Romagna, a base di farina, strutto, lievito, sale e acqua. La sua origine risale al tempo dei Romani, che la utilizzavano come cibo per i soldati. Nel corso dei secoli, la piadina si è diffusa in tutta Italia e oggi è considerata un prodotto gastronomico tipico e apprezzato in tutto il mondo.

Buon appetito!